SLOVENIA-BOSNIA

 
 

Slovenia-Bosnia: presidente Pahor, visita a Sarajevo per ribadire l'importanza dei Balcani

Sarajevo, 05 mar 17:02 - (Agenzia Nova) - La visita odierna del presidente sloveno, Borut Pahor, in Bosnia Erzegovina ha voluto sottolineare l'importanza che la Slovenia attribuisce al Paese e ai Balcani occidentali. Lo ha detto lo stesso Pahor dopo l'incontro a Sarajevo con gli esponenti della presidenza tripartita bosniaca. Pahor ha osservato che si tratta del suo primo viaggio ufficiale all'estero dopo la seconda ondata della pandemia di Covid-19. La Slovenia, ha poi detto il capo dello Stato, difenderà sempre la prospettiva europea dei Balcani occidentali. Sarà questo, ha aggiunto, il tema centrale del prossimo vertice del processo Brdo-Brioni. L'allargamento dell'Unione europea, secondo Pahor, è una questione geopolitica e l'Europa non sarà completa senza l'allargamento ai Balcani occidentali. "La Slovenia è stata e rimarrà un alleato dell'allargamento dell'Ue ai Balcani occidentali. Questo sarà anche uno dei temi che la Slovenia avrà sul tavolo durante la sua presidenza (di turno del Consiglio Ue). Riteniamo l'allargamento un dovere e un'opportunità", ha concluso Pahor. (Seb)
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE