LIBIA

 
 

Libia: ministro Interno Bashagha discute con l'ambasciatore d'Italia di sicurezza

Tripoli, 23 dic 2020 09:21 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell'Interno del Governo di accordo nazionale libico (Gna), Fathi Bashahga, ha incontrato ieri, martedì 22 dicembre, l'ambasciatore d'Italia in Libia, Giuseppe Buccino. Secondo l'Ufficio informazioni del dicastero di Tripoli, durante l’incontro si è discusso delle prospettive di cooperazione congiunte tra i due paesi e di una serie di questioni di sicurezza in merito ai programmi di formazione. Si è anche parlato di come i dipendenti del ministero libico possano beneficiare delle competenze italiane nel campo della sicurezza e del lavoro di polizia, oltre a una serie di questioni di interesse comune. Da parte sua, l'ambasciatore Buccino ha affermato che l’Italia sostiene con forza gli sforzi delle Nazioni Unite per la pace e la stabilità in Libia, spiegando che non vi è soluzione alcuna al di fuori della cornice del dialogo facilitato dall’Onu.

Nonostante la pandemia di Covid-19, la partnership tra l’Italia e la Libia si sta via via rafforzando. Lo scorso 17 dicembre, mentre a Bengasi venivano liberati i 18 pescatori di Mazara del Vallo, si teneva la prima riunione in videoconferenza della Commissione tecnica economica congiunta italo-libica (Cecil). Diversi i settori toccati: dalla tecnologia dell'informazione ai trasporti, dalle infrastrutture alla sicurezza energetica, dalle energie rinnovabili all'industria, dall'agricoltura alla preservazione del patrimonio archeologico. Non solo. Le parti hanno raggiunto un’intesa operativa per il pagamento dei crediti storici vantati dalle aziende italiane per contratti precedenti al 2011, pari a 323 milioni di dollari. Intanto a Tripoli l’ambasciatore Buccino sta tenendo una serie di incontri con esponenti di spicco dell’esecutivo libico riconosciuto dalle Nazioni Unite. Il diplomatico, infatti, ha incontrato negli ultimi giorni anche due membri del Consiglio presidenziale: Ahmed Hamza al Mahdi, che ricopre anche l’incarico di ministro di Stato per gli Affari della società civile, e Mohamed Ammari Zayed, ministro dell’Istruzione del Governo di accordo nazionale libico (Gna). Recentemente, inoltre, Buccino ha incontrato il titolare del dicastero della Difesa, Salah al Din al Namrush. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE