SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Senegal, proteste contro arresto oppositore Sonko, ripristinato l'accesso a Internet

Dakar, 05 mar 13:30 - (Agenzia Nova) - Sonko, già accusato per stupro, è stato arrestato mercoledì con l’accusa di “disturbo dell’ordine pubblico”. L’arresto, secondo quanto riferito dai suoi avvocati a “Jeune Afrique”, è avvenuto mentre l’oppositore si trovava nel distretto di Mermoz, a Dakar, per recarsi presso il tribunale di Dakar che lo aveva convocato nell’ambito del processo che lo vede coinvolto. “Ousmane Sonko sarà portato davanti al giudice per non aver risposto alla convocazione (del tribunale)”, ha detto uno dei membri della sua squadra di difesa, Djiby Diagne, il quale ritiene che le autorità “abbiano preferito inventare un reato per poterlo processare il più rapidamente possibile”. La notizia del suo arresto è stata confermata anche da un dirigente di Pastef, il partito di Sonko. Secondo quanto riferito, l’oppositore era uscito di casa questa mattina presto, scortato da una folla di sostenitori, e intorno alle 10 il suo convoglio è stato bloccato dalle autorità, il che ha innescato degli scontri fra le forze dell'ordine e i sostenitori di Sonko. Collaborare con la giustizia non appena la sua immunità parlamentare fosse stata revocata, in seguito ha revocato la sua decisione, sostenendo che la procedura parlamentare nei suoi confronti fosse illegale. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE