USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: Covid, nuove accuse del "Nyt" a Cuomo per le morti nelle Rsa di New York

New York, 05 mar 05:39 - (Agenzia Nova) - Un nuovo rapporto pubblicato dal quotidiano "New York Times" accusa l'amministrazione del governatore democratico di New York, Andrew Cuomo, di aver manipolato un rapporto dal dipartimento della Salute di quello Stato a giugno dello scorso anno, omettendo molti dei decessi avvenuti nelle residenze per anziani newyorkesi. Il rapporto somma nuovi elementi alle accuse che da settimane gravano su Cuomo, accusato di aver volontariamente celato i decessi nelle Rsa, dopo aver decretato, all'inizio della pandemia, l'obbligo per quelle strutture assistenziali di riaccogliere i pazienti positivi al coronavirus. Il rapporto del "New York Times" si basa su interviste a funzionari anonimi dell'amministrazione di Cuomo; secondo le testimonianze, i dati sono stati alterati per proteggere Cuomo dalle ricadute politiche delle incaute misure di profilassi sanitaria assunte dal governatore nelle prime e più concitate fasi dell'emergenza pandemica. SI tratta di una accusa significativa: sino a questo momento, infatti, Cuomo e i suoi principali collaboratori hanno affermato che i dati erano stati omessi perché rilevanti ai fini di una indagine federale. In particolare, le omissioni avrebbero riguardato i pazienti delle Rsa trasferiti in strutture di terapia intensiva prima del decesso, in contrasto rispetto alle pratiche di rendicontazione comunemente adottate negli Stati Uniti. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE