USA

 
 

Usa: Washington, polizia Campidoglio vuole prolungare permanenza Guardia nazionale

New York, 05 mar 02:57 - (Agenzia Nova) - Il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti sta esaminando la richiesta da parte della polizia del Campidoglio di estendere per 60 giorni il dispiegamento nell’area del Congresso di migliaia di uomini della Guardia nazionale, arrivati per garantire l’ordine dopo la rivolta del 6 gennaio scorso e durante l’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca. Lo ha reso noto la deputata democratica Elissa Slotkin, membro della commissione Forze armate della Camera ed ex funzionario del Pentagono. Il dispiegamento della Guardia nazionale a Washington dovrebbe terminare il 12 marzo prossimo, ma i dettagli di una potenziale estensione "sono attualmente in fase di elaborazione", ha spiegato Slotkin. “A nessuno piace vedere un livello di sicurezza simile quello di una fortezza intorno al Campidoglio ", ha affermato la deputata in un messaggio su Twitter. "Ma sia che venga effettuata la proroga, sia che la missione termini il 12 marzo, è fondamentale che i membri del Congresso sappiano il perché di certe decisioni”, ha aggiunto. Fonti della Difesa hanno confermato al quotidiano “Washington Post” che il Pentagono ha ricevuto la richiesta di proroga e che il segretario Lloyd Austin e altri ufficiali lo prenderanno in esame. Qualora approvata, l’iniziativa permetterebbe di mantenere i membri della Guardia nazionale in servizio fino a maggio prossimo.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE