FRANCIA

 
 

Francia: autorità sanitaria, seconda dose vaccino Covid sei settimane dopo la prima

Parigi, 23 gen 14:53 - (Agenzia Nova) - L'Alta autorità francese per la sanità (Has) ha raccomandato di raddoppiare il tempo tra la somministrazione della prima e della seconda dose del vaccino contro il Covid-19 portandolo a sei settimane dalle attuali tre. E' quanto riferisce l'Has tramite una nota, secondo cui l'estensione dei tempi tra le due somministrazioni necessarie per essere immunizzati è percorribile in modo da permettere l'ampliamento della platea dei beneficiari del vaccino. "Il numero crescente di infezioni e il preoccupante arrivo di nuove varianti invita ad un'accelerazione della campagna di vaccinazione al fine di prevenire un'impennata nelle prossime settimane", si legge nella nota dell'autorità sanitaria francese. Secondo l'Has, non vi è un accordo tra i Paesi sul tempo ottimale che deve intercorrere tra la somministrazione delle due dosi di vaccino contro il Covid per cui sembra ragionevole pensare di ritardare il richiamo ad una distanza di sei settimane dalla prima dose.


(Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE