URUGUAY

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Uruguay: docenti in sciopero per 48 ore contro tagli all'educazione

Montevideo, 10 nov 2020 19:58 - (Agenzia Nova) - Il sindacato dei docenti della scuola pubblica dell'Uruguay (Fenapes), ha iniziato oggi uno sciopero di 48 ore per protestare contro i tagli all'educazione previsti dalla Legge di Bilancio 2021 del governo di Luis Lacalle Pou. Il sindacato, si legge nella pagina ufficiale del Fenapes, accusa il governo di non rispettare la legge sui contratti collettivi di lavoro e di voler tagliare migliaia di ore di didattica promuovendo inoltre la modalità pedagogica virtuale. "I tagli strutturali della Legge di Bilancio modificano le condizioni di studio e di lavoro", segnalano inoltre i docenti. Il governo da parte sua rivendica la necessità di gestire la situazione di difficoltà economica creata dalla diffusione del nuovo coronavirus. Lo sciopero viene portato avanti con manifestazioni in tutte le città del paese e si concluderà domani con una assemblea generale di delegati incaricata di decidere come proseguire la protesta. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE