FRANCIA

 
 

Francia: Cirielli (Fd'I), attentatore Nizza arrivato da Lampedusa? Conte si scusi con Macron

Roma, 29 ott 2020 18:02 - (Agenzia Nova) - Il Questore della Camera e membro della commissione Affari esteri Edmondo Cirielli, di Fratelli d'Italia, sottolinea che "se dovesse essere vera questa notizia, il governo Conte dovrebbe chiedere scusa alla Francia". In merito a quanto riportato dal deputato francese Eric Ciotti, secondo il quale l'attentatore di Nizza sarebbe un tunisino sbarcato a Lampedusa, il parlamentare aggiunge in una nota: "Il Pd e i Cinque stelle con la loro politica dell'accoglienza indiscriminata sarebbero corresponsabili morali della strage di oggi. Fatto sta che lo Stato italiano è in mano a degli incompetenti, con in testa il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, che hanno tradito l'Europa con la loro incapacità di controllare le frontiere e il territorio nazionale consentendo, probabilmente, ad un pericoloso criminale di percorrere l'Italia indisturbato". L'esponente di Fd'I, poi, prosegue: "I tunisini, peraltro, non hanno alcun titolo per entrare nella nostra patria in quanto non c'è nessuna guerra nella loro nazione. Faceva bene, dunque, la Francia a chiudere le sue frontiere. Ora il premier Conte chieda scusa a Macron e il ministro Lamorgese, con dignità, rassegni le dimissioni per questo ennesimo fallimento del sistema di controllo dell'accoglienza. In tal senso - conclude Cirielli - presenterò un'interrogazione: il governo faccia luce in tempi rapidi sulla veridicità dei fatti e i responsabili di quanto accaduto paghino; non si può più mettere in pericolo la sicurezza degli italiani". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE