BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: India avvia esportazione vaccini a sei paesi partner, Brasilia resta fuori

Brasilia, 19 gen 19:15 - (Agenzia Nova) - L'india avvierà a partire da domani, 20 gennaio, scorte di vaccini contro il coronavirus prodotti nel paese grazie a un accordo con l'industria farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca. Tra i paesi beneficiari non figura il Brasile che pure aveva un accordo per ricevere una partita di dosi vaccinali. Il governo di Nuova Delhi, spiega un comunicato del ministero degli Esteri indiano, ha ricevuto numerose richieste di fornitura in risposta alle quali, e in linea con l'impegno a collaborare nella lotta dell'umanità contro la pandemia, a partire da domani saranno garantite forniture, sotto forma di assistenza, al Bhutan, alle Maldive, al Bangladesh, al Nepal, al Myanmar e alle Seychelles. Per quanto riguarda, invece, Sri Lanka, Afghanistan e Mauritius si attendono le necessarie autorizzazioni regolamentari. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE