PERù

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Perù: covid, ossigeno importato dal Cile distribuito agli ospedali di Lima (2)

Lima, 01 mar 16:28 - (Agenzia Nova) - Il governo del Perù ha inoltre annunciato l’acquisto di oltre 200 tonnellate di ossigeno dall’Ecuador da destinare alla regione dell’Amazzonia. Lo ha annunciato il ministro della Produzione, José Luis Chicoma, parlando in conferenza stampa. “Il governo peruviano ha importato 216 tonnellate di ossigeno medico dall’Ecuador destinato alle strutture sanitarie nelle province di Bagua e Utcubamba”, ha dichiarato. Le forniture si aggiungo alle mille tonnellate donate dalla Società nazionale del petrolio e dell'energia (Snmpe) e le 2.500 tonnellate donate da Southern Perù. Il Perù sta attraversando una seconda ondata di contagi che le autorità hanno definito "più aggressiva" a causa delle varianti riscontrate in altri paesi. Le autorità sanitarie hanno confermato il 27 febbraio 3.176 nuovi casi, che portano il totale dei contagi a 1 329 805. I nuovi decessi sono stati 195 e fanno salire il numero delle morti legate al virus a 46.494 Il governo ha diviso in quattro categorie i 24 dipartimenti del paese: rischio moderato, alto, molto alto ed estremo. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE