VACCINO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Vaccino: Gilda, priorità al personale scolastico (2)

Roma, 16 gen 10:50 - (Agenzia Nova) - Tra i doveri, sanciti dalla legge, che spettano al sindacato c'è anche quello di intervenire affinché sia tutelata la sicurezza dei lavoratori. Il diritto all'istruzione, che può essere esercitato pienamente soltanto attraverso la relazione diretta tra docente e discente, e il diritto alla salute sono sanciti dalla nostra Costituzione e, pertanto, devono essere garantiti entrambi senza che l'uno escluda o calpesti l'altro. Non dimentichiamo, tra l'altro - prosegue la nota - che dall'inizio dell'anno scolastico per la scuola dell'infanzia e della primaria le attività didattiche non hanno mai smesso di svolgersi in presenza, esponendo gli insegnanti a un rischio concreto di contagio, soprattutto nel caso della scuola dell'infanzia dove è pressoché impossibile evitare il contatto fisico con gli alunni. La scuola - conclude la Gilda - è un bene primario e, in quanto tale, deve poter godere di misure di sicurezza in grado di consentirne il funzionamento evitando al minimo il rischio del contagio. La Gilda degli insegnanti, dunque, chiede che a tutto il personale della scuola sia riservata priorità nella campagna di vaccinazione. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE