SERBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Serbia: inviato Ue Lajcak incontra oggi premier Brnabic (2)

Belgrado, 04 mar 09:58 - (Agenzia Nova) - L'inviato Ue Lajcak ha dichiarato che il dialogo "è fondamentale" per entrambe le parti coinvolte. Nessuno, ha detto Lajcak, ha interesse a mantenere "lo status quo". "Era importante per me venire il prima possibile dopo le elezioni per discutere del dialogo e dell'importanza del suo proseguimento dopo la formazione delle istituzioni, oltre che per informare i miei interlocutori sui dettagli del processo e sui progressi che abbiamo fatto dopo la ripresa del dialogo", ha detto Lajcak. "La Serbia ha già compiuto progressi significativi sulla via dell'integrazione europea, e il dialogo è la chiave per ulteriori progressi verso l'adesione all'Unione europea", ha osservato Lajcak. Gli Stati membri dell'Ue, ha aggiunto, si aspettano che il dialogo tra Belgrado e Pristina sulla normalizzazione delle relazioni continui in modo costruttivo. "Non abbiamo alcun interesse a mantenere lo status quo e siamo pronti a portare il processo a una conclusione positiva non appena le due parti saranno pronte", ha detto Lajcak. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE