GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: lo scandalo delle cene private si allarga alla società NTT

Tokyo, 04 mar 09:59 - (Agenzia Nova) - Lo scandalo delle cene private che coinvolge funzionari del ministero delle Comunicazioni del Giappone e il figlio del primo ministro Yoshihide Suga, nella veste di rappresentante di una società dei media di quel Paese, si è allargato anche a Nippon Telegraph and Telephone Corp (Ntt), una tra le maggiori compagnie telefoniche del Giappone e del mondo e quarta impresa mondiale di telecomunicazioni in termini di fatturato. Il settimanale giapponese "Shukan Bunshun" ha riferito questa mattina che il presidente di NTT, Jun Sawada, ha offerto cene di lusso ad almeno due funzionari del ministero già indagati per le cene col figlio del primo ministro Suga, Makiko Yamada e Yasuhiko Taniwaki. Secondo il settimanale giapponese, Taniwaki ha cenato con il presidente e altri dirigenti di NTTin più occasioni alla fine del 2018 e lo scorso anno, senza informare il ministero. Il ministero delle Comunicazioni ha commentato la notizia, annunciando di aver già avviato ulteriori indagini interne. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE