GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: banca centrale rivede al ribasso le previsioni di crescita per il 2020 (5)

Tokyo, 21 gen 06:33 - (Agenzia Nova) - La Banca del Giappone (Boj) ha deciso lo scorso 18 dicembre di prorogare sino a ottobre 2021 il suo programma di finanziamento emergenziiale, in linea con l'iniziativa del governo di quel Paese di approvare un nuovo pacchetto di misure di stimolo per accelerare la ripresa economica. La scadenza del programma della Boj era prevista inizialmente per la fine dell'anno fiscale corrente, il prossimo marzo. In una nota, la banca centrale ha annunciato che "valutate le proiezioni secondo cui l'attività economica e i prezzi rimarranno soggetti a pressioni ribassiste per un periodo prolungato, a causa dell'impatto della Covid-19, la banca valuterà ulteriori misure efficaci e sostenibili di alleggerimento quantitativo". La Boj ha anche stabilito di mantenere invariati i principali pilastri della sua politica monetaria, incluso il tasso di riferimento a breve termine di meno 0,1 per cento e l'impegno all'acquisto di debito pubblico senza limiti. E' stato riconfermato anche il piano di acquisto di obbligazioni da 116 miliardi di dollari annui. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE