MARADONA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Maradona: ex medico personale, Diego non è stato curato adeguatamente

Buenos Aires, 26 nov 2020 15:29 - (Agenzia Nova) - Maradona è morto perché non è stato curato adeguatamente. A lanciare l'accusa è l'ex medico personale di Diego Armando Maradona, Alfredo Cahe, che in un'intervista rilasciata oggi al canale televisivo "Telefé" ha dichiarato che il campione argentino sarebbe dovuto rimanere ricoverato in ospedale dopo essere stato sottoposto alla chirurgia che gli ha rimosso un ematoma subdurale alla testa. "Non è stato curato adeguatamente, sarebbe dovuto rimanere in ospedale, non in una casa che non era preparata", ha detto Cahe, secondo il quale Maradona è morto "in un modo insolito". "Sto cercando di capire che è successo realmente", ha aggiunto il medico che ha avuto in cura El Diego per molti anni. "Che fosse stato dimesso non mi è sembrato logico fin dall'inizio, sarebbe dovuto rimanere in uno stretto ricovero con una infrastruttura differente, come quando lo portammo a Cuba", ha quindi aggiunto, sottolineando inoltre che "il controllo cardiovascolare non è stato fatto a dovere". (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE