GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: Olimpiadi, per il presidente del Cio Bach "non esiste piano B" (2)

Tokyo, 22 gen 07:18 - (Agenzia Nova) - Il governo del Giappone ha smentito indiscrezioni di stampa secondo cui l'esecutivo avrebbe privatamente stabilito la necessitò di cancellare le Olimpiadi estive di Tokyo, già rinviate lo scorso anno a causa della pandemia, e punterebbe ora ad ospitare l'evento nel 2032. A far circolare l'indiscrezione era stato il quotidiano britannico "The Times", che citava una fonte anonima della coalizione di governo giapponese. Secondo la fonte, l'esecutivo giapponese si sarebbe rassegnata all'impossibilità di organizzare l'evento quest'anno, a causa del peggioramento della situazione pandemica nel paese, e starebbe ora cercando una formula che consenta al governo di "salvare la faccia": un'ipotesi sarebbe quella di lasciare aperta la possibilità di ospitare l'evento in futuro. Il vicesegretario capo di Gabinetto del governo giapponese, Manabu Saki, ha però smentito le indiscrezioni: "Vorremmo smentire per intero i resoconti in questione, e affermare che sono del tutto privi di fondamento", ha detto il funzionario nel corso di una conferenza stampa. "Non possiamo ovviamente prescindere dalla situazione internazionale, e ad un certo punto dovremo assumere una decisione definitiva in merito ai Giochi, ma sino ad allora il governo farà tutto il necessario", ha dichiarato Sakai. Ieri, 21 gennaio, il primo ministro Yoshihide Suga ha dichiarato alla Dieta che il governo sta valutando ulteriori "misure anti-virali specifiche" tese a garantire la sicurezza delle Olimpiadi. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE