REGNO UNITO

 
 

Regno Unito: Corte giustizia Ue, persistenti infrazioni dei limiti sull'inquinamento dell'aria

Londra, 04 mar 16:37 - (Agenzia Nova) - La Corte di giustizia dell'Unione europea ha giudicato il Regno Unito colpevole per aver "sistematicamente e persistentemente" infranto i limiti europei sull'inquinamento dell'aria. Nel giudizio della Corte, sin dal 2010 il Regno Unito non ha agito in maniera sufficiente per limitare il problema delle emissioni di diossido di azoto, gas molto dannoso per la salute comunemente generato dalla combustione di carburanti fossili, emesso da automobili e caldaie. La Corte è rimasta competente sul caso, nonostante il Regno Unito sia definitivamente uscito dall'Unione europea, poiché questo era stato aperto prima che la Brexit avvenisse. La Corte ha stabilito che il Regno Unito dovrà per questo motivo pagare una compensazione alla Commissione europea, che secondo gli esperti potrebbe essere quantificata in "milioni di sterline".
(Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE