DIFESA

 
 

Difesa: coalizione a guida saudita intercetta missile Houthi lanciato dallo Yemen

Riad, 04 mar 20:19 - (Agenzia Nova) - La coalizione militare a guida saudita in Yemen ha distrutto un missile balistico lanciato dai miliziani sciiti Houthi sostenuti dall'Iran verso Jizan, in Arabia Saudita. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa saudita ufficiale "Spa". "La milizia terrorista Houthi continua i suoi tentativi di prendere di mira i civili (...) stiamo adottando misure operative per proteggere i civili in conformità con il diritto internazionale umanitario", ha riferito la Coalizione. Durante la notte, le forze guidate dall'Arabia Saudita hanno intercettato due droni-bomba lanciati verso Khamis Mushait, una città sud-occidentale che ospita la base aerea di King Khalid. Il movimento Houthi dello Yemen lancia regolarmente droni e missili contro l'Arabia Saudita, molti dei quali vengono intercettati da Riad. La guerra civile in Yemen è in corso dal 2015. A seguito dell’occupazione del nord del paese, compresa la capitale Sana’a da parte dei miliziani filo-iraniani Houthi, il presidente Abd Rabbo Mansour Hadi e il suo governo, hanno chiesto l’intervento dei paesi del Golfo, in particolare Arabia Saudita ed Emirati, che nell’aprile del 2015 hanno formato una coalizione militare per sostenere le forze governative nel conflitto. Houthi era in origine il nome di un clan dello Yemen, e non di una setta o un gruppo religioso. In seguito, un movimento di combattenti ribelli chiamato Ansar Allah ha adottato questo come nome ufficiale, dopo che il loro fondatore e principale capo, Hussein Badreddin al Houthi, venne ucciso nel 2004, portando alla cosiddetta insurrezione Houthi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE