GRECIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Grecia: Mes apre la strada a secondo rimborso anticipato Fmi

Bruxelles, 04 mar 15:32 - (Agenzia Nova) - I consigli di amministrazione del Meccanismo europeo di stabilità (Mes) e dello strumento europeo di stabilità finanziaria (Efsf) hanno concordato oggi di rinunciare all'obbligo di rimborso anticipato obbligatorio dei prestiti Mes ed Efsf in relazione al secondo rimborso anticipato pianificato della Grecia al Fondo monetario internazionale (Fmi). In base agli accordi di prestito con la Grecia, un rimborso anticipato all'Fmi fa sì che un importo proporzionale di prestiti Mes ed Efsf diventi immediatamente esigibile e pagabile. La rinuncia concessa dal Mes e dall'Efsf significa che la Grecia non sarà tenuta a effettuare un rimborso anticipato a nessuna delle due istituzioni. "Grazie alla rinuncia approvata oggi, la Grecia potrà effettuare un secondo rimborso anticipato al Fmi. Ciò avrà un impatto positivo sulle finanze del Paese, grazie a una riduzione dei costi di servizio del debito. Rafforzerà anche la fiducia del mercato in Grecia, in quanto segue i Paesi del programma Mes / Efsf Irlanda, Portogallo e Cipro, che hanno rimborsato i prestiti del Fmi prima del previsto", ha affermato il direttore generale del Mes, Klaus Regling. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE