TRASPORTO AEREO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Trasporto aereo: Lufthansa venderà controllate per rientrare dai debiti

Berlino, 04 mar 14:55 - (Agenzia Nova) - Per rientrare dai debiti, il gruppo Luftansa, che fa capo all'omonima compagnia di bandiera tedesca, ha deciso di vendere le attività globali controllata per il catering Lsg Sky Chefs, il fornitore di servizi per la contabilità Airplus e potrebbe porre sul mercato una quota di minoranza nella consociata per la manutenzione Lufthansa Technik. Tuttavia, come nota il quotidiano “Handesblatt”, le vendite sono al momento difficili, dato il grave impatto della crisi del coronavirus sul settore dell'aviazione. Per tale motivo, è infatti “difficile ottenere buoni prezzi”. Al riguardo, il direttore finanziario di Lufthansa, Remco Steenbergen, ha affermato: “Esamineremo le opzioni strategiche per quanto riguarda Airplus e Lsg, se saremo in grado di dimostrare il pieno valore di questi investimenti”. LA preoccupazione è giustificata, come mostra l'esempio di Lsg Sky Chefs. Lufthansa ha venduto le attività europee della propria controllata a Swiss Gategroup alla fine del 2020. Nel corso dell'anno precedente, la società aveva generato un fatturato di 1,1 miliardi di euro. Tuttavia, nel 2020, le vendite sono precipitate a 366 milioni di euro. Per “Handelsblatt”, ciò dimostra che la vendita di aziende “strettamente legate al traffico aereo è attualmente difficile”. A ogni modo, per Lufthansa, la vendita del resto di Lsg è “un affare fatto”. Secondo il gruppo, “non appena le condizioni quadro lo consentiranno, verranno cedute anche le attività internazionali” di Lsg. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE