BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: leader religiosi chiedono impeachment contro Bolsonaro per gestione pandemia (7)

Brasilia, 27 gen 17:55 - (Agenzia Nova) - La seconda ondata della pandemia ha investito il territorio dello stato di Amazzonia nelle ultime settimane, generando, lo scorso 14 gennaio il primo collasso del sistema sanitario pubblico locale e l'esaurimento di tutte le scorte di ossigeno disponibili. Le autorità locali hanno comunicato di non essere più in grado di fornire assistenza ai malati. Gli ospedali hanno installato celle frigorifere container all'esterno degli ospedali per poter adagiare i corpi dei deceduti. Una task force è stata creata nei cimiteri per poter aumentare la capacità di ospitare le salme. Inoltre un ponte aereo è stato istituito dall'aeronautica militare per poter trasferire pazienti verso alti stati e scorte di ossigeno verso lo stato di Amazzonia. Vista la complessa situazione di Manaus, i governatori di almeno 22 dei 27 stati del paese hanno concordato di concedere allo stato una quota extra di dosi di vaccino nella speranza che questo possa contribuire ad alleviare la pressione sulle strutture sanitarie. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE