SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: Enel annuncia progetto ibrido per rifornire Kellogg Company con energia rinnovabile

Roma, 04 mar 14:00 - (Agenzia Nova) - Enel, attraverso la controllata Enel Green Power North America, ha avviato la costruzione del progetto eolico + storage Azure Sky, il suo primo progetto ibrido su vasta scala a livello globale che integrerà nello stesso sito un impianto a energia eolica e lo stoccaggio a batteria. Stando al relativo comujnicato stampa, attraverso un virtual power purchase agreement da 100 megawatt Enel venderà a Kellogg Company una parte da 360 gigawattora dell’elettricità immessa in rete ogni anno dal progetto eolico Azure Sky, pari al 50 per cento del volume di energia utilizzato dagli impianti di produzione di Kellogg Company in Nord America. Situato nella contea di Throckmorton, in Texas, l’impianto eolico da 350 megawatt abbinato a circa 137 di storage a batteria sarà il terzo progetto ibrido di Enel negli Stati Uniti che integrerà una fonte di energia rinnovabile con accumulo a batteria utility-scale. “Azure Sky è il nostro primo progetto su vasta scala che abbina eolico e storage ed è il nostro impianto ibrido più grande a livello globale: questo progetto dimostra l’impegno continuo di Enel nel guidare la transizione energetica verso una rete elettrica alimentata al 100 per cento da fonti rinnovabili”, ha commentato Salvatore Bernabei, amministratore delegato di Enel Green Power e responsabile della Global power generation business line di Enel. “Una transizione supportata e accelerata da clienti commerciali, come Kellogg Company, che hanno messo la sostenibilità al centro del loro business”, ha aggiunto. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE