SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: Messico, Parlamento approva riforma della legge sull'Industria elettrica

Città del Messico, 04 mar 14:00 - (Agenzia Nova) - Il progetto di "Legge dell'industria elettrica", che segue mesi di forcing del governo sul settore privato e sulle rinnovabili, si regge su due principi cari all'attuale amministrazione Lopez Obrador: azzerare i margini di manovra alle "truffe" compiute ai danni del patrimonio energetico nazionale attraverso concessioni ai privati considerate generose e garantire la continuità della fornitura elettrica investendo sulle fonti tradizionali e utilizzando le rinnovabili come risorsa accessoria. Una esigenza, quest'ultima, divenuta sempre più centrale nell'azione del governo anche a fronte di alcune emergenze: l'alta domanda di energia agli ospedali per il sovraffollamento causato dalla pandemia del nuovo coronavirus, e le recenti gelate in Texas (Usa) che hanno causato severi blackout, rendendo evidente l'esigenza di rendere sempre affidabile la fornitura interna. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE