ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: analisi Enea, calo record di consumi ed emissioni nel 2020

Roma, 04 mar 12:50 - (Agenzia Nova) - Il 2020 sarà ricordato come l'anno del calo record dei consumi di energia e delle emissioni, che sono ora inferiori del 40 per cento rispetto al 2005. È quanto emerge dall'analisi trimestrale del sistema energetico italiano dell'Enea, che evidenzia un miglioramento del 38 per cento dell’indice Ispread, elaborato dall'Agenzia per misurare la transizione energetica sulla base dell'andamento di prezzi, sicurezza e decarbonizzazione. L'analisi, prosegue la nota, evidenzia anche il forte aumento delle importazioni di tecnologie low carbon, soprattutto veicoli elettrici, ibridi e batterie che sono arrivati a coprire il 56 per cento di questo segmento di import: nell'insieme, il disavanzo commerciale per le tecnologie green è stato di 1,1 miliardi di euro, il 60 per cento in più rispetto al 2019 a fronte di una riduzione del 14 per cento dell'import totale di merci. “La contrazione della domanda di energia è la più elevata dal biennio 1943-44, quando l'Italia era in piena Seconda guerra mondiale: per fare un paragone con dati più recenti, nell'ultima grande crisi economica, nel 2009, i consumi si sono ridotti solo del 5,7 per cento", sottolinea Francesco Gracceva, ricercatore Enea che coordina l'analisi. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE