USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: Camera anticipa voto su riforma polizia per minacce attacchi al Campidoglio

New York, 03 mar 23:05 - (Agenzia Nova) - La Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti voterà nelle prossime ore, anziché domani, la legge sulla riforma della polizia, a causa dell'allerta per possibili nuove minacce di violenze al Campidoglio degli Stati Uniti. Lo riferisce la stampa Usa, ricordando che la legge che porta il nome di George Floyd, l'afroamericano ucciso dagli agenti il 25 maggio del 2020. Il voto è stato anticipato perché gli apparati della sicurezza di Washington temono manifestazioni violente nella giornata di domani, 4 marzo, giorno in cui i seguaci della teoria cospirazionista di QAnon ritengono che l'ex presidente, Donald Trump, si insedierà alla Casa Bianca per il suo secondo mandato. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE