SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Thales Alenia Space, contratto da 772 milioni di euro per la seconda generazione di Galileo

Roma, 03 mar 13:45 - (Agenzia Nova) - Thales Alenia Space Italia, joint venture tra Thales (67 per cento) e Leonardo (33 per cento), ha siglato un contratto del valore di 772 milioni di euro con l'Agenzia spaziale europea (Esa), che ha agito in nome e per contro dell'Unione europea rappresentata dalla Commissione europea, per la fornitura di 6 satelliti, parte della costellazione Galileo di seconda generazione. Lo riferisce un comunicato stampa. I primi satelliti di questa seconda generazione saranno messi in orbita entro la fine del 2024. Con le loro nuove capacità basate su tecnologie altamente innovative (antenne digitalmente configurabili, collegamenti inter-satelliti, utilizzo di sistemi di propulsione completamente elettrici) questi satelliti miglioreranno la precisione del sistema Galileo, nonché la robustezza e la resilienza del suo segnale, che sarà fondamentale per il prossimo decennio digitale, così come per la sicurezza e per gli usi di difesa. Tra i diversi obiettivi, i satelliti Galileo di Seconda Generazione incrementeranno anche la competitività dell'industria europea nel settore altamente strategico delle tecnologie per la sovranità dell'Ue. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE