ARMENIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Armenia: capo di Stato maggiore Gasparyan per ora manterrà le sue funzioni

Erevan, 03 mar 09:29 - (Agenzia Nova) - Il capo di Stato maggiore delle Forze armate dell’Armenia, il generale Onik Gasparyan, manterrà le sue funzioni sino alla scadenza del periodo di otto giorni dopo l’appello del presidente, Armen Sarkissian, alla Corte costituzionale sulla sua rimozione dall’incarico. È quanto si legge in un rapporto dello Stato maggiore della Difesa che esamina la richiesta di estromissione avanzata per due volte dal premier, Nikol Pashinyan. Il presidente Sarkissian ieri ha nuovamente respinto la richiesta di Pashinyan di rimuovere dall’incarico il capo di Stato maggiore delle Forze armate. La presidenza ha affermato in un comunicato stampa che Sarkissian attribuisce importanza alla risoluzione immediata della crisi politica sorta in seguito alla decisione di estromettere Gasparyan e ha quindi fatto appello alla Corte costituzionale armena affinché si esprima sulla questione. “Sono state valutate le motivazioni del primo ministro in merito alla mancata accettazione delle obiezioni del presidente sulla rimozione del generale. Chiaramente, questa situazione è il risultato di disaccordi esistenti - a volte con approcci altamente personalizzati - tra le figure politiche e militari dal periodo bellico e del dopoguerra" nel Nagorno-Karabakh, ha riferito la presidenza, osservando che le obiezioni del presidente si basavano anche su interpretazioni problematiche in termini di legge. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE