SPECIALE SCUOLA

 
 

Speciale scuola: Azzolina, Dad non perfetta, sul digitale necessario recuperare gap storico

Roma, 27 nov 2020 15:00 - (Agenzia Nova) - Quello che è stato fatto nella scuola durante l'emergenza Covid-19, anche dal punto di vista della digitalizzazione, "non è stato tutto perfetto" ma la "risposta è stata rapida". Lo ha detto la ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina, intervenendo agli "Stati Generali della Scuola Digitale". La didattica a distanza "non è stata uno strumento perfetto, ne lo è ancora, ma era l'unica soluzione che avevamo per non lasciare da soli gli studenti", ha spiegato Azzolina. "Abbiamo investito 400 milioni nel digitale, acquistato 400mila devices e portato la connessione dove era possibile - ha aggiunto -. Ancora tanto deve essere fatto. Ma non basta perché c’è un gap storico da recuperare e serve uno sforzo gigantesco", ha poi sottolineato, auspicando che questo periodo difficile possa essere "un acceleratore" affinché dall'emergenza nasca "una scuola migliore e più digitale". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE