ENERGIA

 
 

Energia: industria nucleare canadese interessata a progetti in Romania

Bucarest, 03 mar 16:24 - (Agenzia Nova) - L'industria nucleare del Canada è interessata a progetti in Romania. Lo ha detto l'ambasciatore del Canada in Romania, Bulgaria e Moldova, Annick Goulet in una conferenza stampa. "Oggi, la Romania e il Canada, attraverso la cooperazione nel campo nucleare, stanno avanzando verso il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo e decarbonizzazione nel Paese dei Balcani. Il Canada e l'industria nucleare canadese esprimono il loro interesse a collaborare con i partner romeni al progetto di ristrutturazione dell'Unità 1 e alla costruzione di nuove unità nucleari a Cernavoda", ha detto Goulet. A sua volta, il presidente onorario dell'associazione settoriale Romatom, Teodor Chirica, ha sottolineato che, in un più ampio contesto euro-atlantico, "la cooperazione con l'industria nucleare canadese è un fattore cruciale per il completamento delle due nuove unità della centrale nucleare di Cernavoda". "La loro messa in servizio e il prolungamento della vita dell'Unità 1 porterà un contributo significativo al raggiungimento degli obiettivi ambientali assunti dalla Romania, ma anche al consolidamento della sicurezza energetica degli approvvigionamenti e del benessere a livello nazionale e internazionale".

Secondo i dati presentati dai rappresentanti di Romatom, in Romania attualmente l'energia nucleare fornisce 11 mila posti di lavoro che potrebbero aumentare a 20 mila con l'avvio di nuovi progetti. Allo stesso tempo, la capacità dell'industria nucleare romena è stimata in quasi 1,6 miliardi di euro, che rappresentano circa il 30 per cento dei lavori di ingegneria, approvvigionamento, costruzione e messa in servizio delle unità 3 e 4 della centrale nucleare di Cernavoda. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE