GUINEA-CONAKRY

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Guinea-Conakry: ebola, morte cinque persone da domenica

Conakry, 16 feb 12:17 - (Agenzia Nova) - Cinque sono morte in Repubblica di Guinea da domenica scorsa, quando le autorità sanitarie hanno scoperto un nuovo focolaio di ebola. Lo ha riferito il ministero della Sanità ai media locali, precisando che almeno dieci casi sospetti di infezione sono stati registrati dalla scoperta della nuova epidemia nel sud-est del Paese. Il nuovo focolaio sta prendendo piede nella città di Nzerekore, dove i funzionari hanno inoltre identificato da domenica 115 contatti di casi noti, mentre 10 altre persone sono state avvertite nella capitale, Conakry. La precedente ondata di epidemia di ebola, scoppiata nel 2013 e proseguita per tre anni, ha ucciso 11.300 persone nei Paesi dell'Africa occidentale, principalmente in Guinea, Sierra Leone e Liberia. Ieri l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha avvertito che i focolai in Guinea e nella Repubblica democratica del Congo rappresentano un rischio regionale, mentre i Paesi vicini - Mali, Costa d'Avorio e Sierra Leone - hanno avviato d'urgenza piani sanitari per fermare qualsiasi potenziale diffusione del virus. Lo scorso anno è stato dichiarato un nuovo focolaio di ebola in Rdc, con nuovi casi rivelati nel Paese lo scorso 7 febbraio. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE