LIBIA

 
 

Libia: Williams (Onu), nessun ritiro da Sirte e Jufra nonostante accordo su cessate il fuoco

Roma, 26 nov 2020 16:14 - (Agenzia Nova) - Né le forze del Governo di accordo nazionale (Gna), né l’autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) hanno ancora ritirato le loro forze dal fronte che va da Sirte e Jufra, nella Libia centrale, nonostante gli accordi di cessate il fuoco sottoscritti dal Comitato militare misto 5+5. Lo ha detto oggi l’inviata Onu in Libia, Stephanie Williams, durante la nona edizione di Shade Med - "Shared Awareness and De-confliction for the Mediterranean Sea", la conferenza ospitata dall'operazione europea EuNavfor Med - Irini. “Le due parti non hanno ancora iniziato a ritirarsi. Le forze del Gna e dell’Esercito nazionale libico rimangono sulle loro posizioni”, ha detto la diplomatica statunitense delle Nazioni Unite. Non solo. Williams ha denunciato la fortificazione delle postazioni militari, inclusi sistema di difesa aerea, "dopo la firma dell'accordo di cessate il fuoco". (Asc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE