CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cina: Sinopharm completa studi clinici sui minori del suo vaccino anti-Covid (2)

Pechino, 03 mar 11:41 - (Agenzia Nova) - "È un segno che la Cina probabilmente vaccinerà i minori di età compresa tra 3 e 17 anni, ma non ci sono dati adeguati per adottare questo gruppo di persone nel programma di vaccinazione nazionale, poiché gli scienziati di tutto il mondo non hanno determinato la reale efficacia dei vaccini e ne occorrono cinque a dieci anni per scoprirlo", ha dichiarato al "Global Times" un immunologo di Pechino che ha richiesto l'anonimato. Feng Duojia, presidente della China Vaccine Industry Association, in precedenza aveva dichiarato al giornale che l'uso di massa di vaccini su soggetti di età compresa tra 3 e 17 anni avrebbe potuto essere realizzato al più presto a marzo. "Poiché i bambini si stanno ancora sviluppando e le loro funzioni immunitarie non sono ancora mature, gli studi clinici sui minori si basano sul fatto che i test su altri gruppi di età sono stati approvati come sicuri", ha detto Feng. Yang ha detto che Sinopharm ha elencato i minori come il terzo gruppo a condurre studi clinici su considerazioni di sicurezza. Le persone di età superiore ai 60 anni sono state il secondo gruppo ad essere esaminato dopo le persone di età compresa tra 18 e 59 anni. Il funzionario non ha però rivelato i dettagli degli studi clinici su soggetti di età compresa tra 3 e 17 anni. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE