CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cina: Sinopharm completa studi clinici sui minori del suo vaccino anti-Covid (3)

Pechino, 03 mar 11:41 - (Agenzia Nova) - Il Centro di Pechino per la prevenzione e il controllo delle malattie ha reso noto ieri, 2 marzo, detto che le vaccinazioni per le persone di età inferiore ai 18 anni saranno effettuate sulla base dello sviluppo del vaccino e dei risultati degli studi clinici. La Cina continentale ha dato il via alle vaccinazioni di massa per i gruppi ad alto rischio nel dicembre 2020, con due vaccini domestici sviluppati separatamente da Sinopharm e Sinovac. Solo le persone di età compresa tra i 18 ei 59 anni possono farsi vaccinare, secondo le istruzioni dell'Autorità nazionale per il controllo e la prevenzione delle malattie. "La capacità di produzione annuale di Sinopharm nel 2021 dovrebbe raggiungere un miliardo di dosi. I vaccini inattivati di Sinopharm si sono finora dimostrati efficaci contro i virus mutati, compresi i ceppi mutati rilevati nel Regno Unito, in Sud Africa e una dozzina di ceppi isolati in Cina", ha affermato Yang. Per quanto riguarda l'efficacia dei vaccini di Sinopharm, Yang ha detto che le prove hanno mostrato che gli anticorpi generati non sono diminuiti entro sei mesi. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE