LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: ministro Esteri Egitto, stabilità resterà “sogno” senza stop a interferenze straniere (2)

Il Cairo, 03 mar 17:29 - (Agenzia Nova) - Shoukry ha ricordato che in questo contesto l'Egitto ha cercato di raggiungere una soluzione politica in base ai risultati del processo di Berlino e alle pertinenti risoluzioni delle Nazioni Unite, appoggiando i negoziati sponsorizzati dalle Nazioni Unite che hanno portato alla scelta del nuovo Consiglio presidenziale. “Confermiamo però la difficoltà di raggiungere la stabilità auspicata senza interrompere tutti gli interventi esterni", ha sottolineato Shoukry. “Abbiamo confermato, durante la seconda riunione ministeriale per il Comitato arabo per gli interventi turchi, il nostro rifiuto categorico riguardo ai continui interventi turchi nella regione, che vede la presenza di forze armate turche sui territori dei paesi arabi fratelli", ha sottolineato il ministro degli Esteri egiziano, secondo cui le politiche di Ankara hanno approfondito la polarizzazione regionale e aggravato i conflitti. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE