ITALIA-FRANCIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Italia-Francia: annunciato lo stop al progetto Chantiers de l’Atlantique-Fincantieri (2)

Roma, 27 gen 19:59 - (Agenzia Nova) - La Francia e l'Italia, prosegue la nota, sono ora obbligate a “trarre le necessarie conclusioni per consentire ad entrambe le società di concentrarsi sulla loro strategia di uscita dalla crisi e su nuovi progetti: lo Stato francese rimane il principale azionista di Chantiers de l'Atlantique e sostiene l'azienda attraverso questa crisi”. Francia e Italia “restano pienamente impegnate ad approfondire la loro cooperazione nel campo navale e della cantieristica, in linea con le conclusioni del 34mo vertice franco-italiano del 2017: il lancio, il 18 maggio 2020, a Chantiers de l'Atlantique, della costruzione della prima delle quattro unità navali ausiliarie per il programma Flotlog per la Marina francese, la cui parte anteriore è affidata al cantiere Fincantieri di Castellammare di Stabia, testimonia la continua cooperazione tra i due paesi e le due società”. Inoltre, precisa la nota, la joint venture Naviris tra Naval Group e Fincantieri è pienamente operativa da gennaio 2020 e sostenuta da Francia e Italia: Naviris ha iniziato attivamente a prospettare progetti di esportazione e ha lanciato progetti congiunti di R&T, e sta sviluppando anche progetti per entrambe le Marine militari francese e italiana e per contesti più ampi, come lo sviluppo della corvetta europea per pattugliamento sostenuta dalla Pesco. Più in generale, conclude la nota, Italia e Francia “continuano a sostenere la cooperazione economica e industriale tra le imprese dei due paesi”. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE