UNGHERIA

 
 

Ungheria: Fidesz lascia ufficialmente il gruppo del Partito popolare europeo

Budapest, 03 mar 11:18 - (Agenzia Nova) - Fidesz lascia ufficialmente il gruppo del Partito popolare europeo (Ppe) al Parlamento di Bruxelles. Lo comunica la vicepresidente del partito di governo ungherese e ministra della Famiglia, Katalin Novak. "Non lasceremo che i nostri eurodeputati vengano zittiti o limitati nella loro rappresentazione degli elettori. Affrontare la pandemia di coronavirus e salvare vite resta la priorità numero uno", ha scritto su Twitter. "Pertanto, dopo l'adozione di nuove regole da parte del gruppo del Ppe, Fidesz ha deciso di abbandonare il gruppo", ha proseguito Novak. La ministra allega una lettera firmata dal premier Viktor Orban in cui questi informa ufficialmente Manfred Weber, capogruppo del Ppe a Bruxelles, della decisione presa. "Mentre centinaia di migliaia di europei vengono ricoverati e i nostri dottori salvano vite è massimamente deludente vedere che il gruppo del Ppe è paralizzato da questioni amministrative interne e cerca di zittire e inabilitare i nostri eurodeputati democraticamente eletti", scrive il capo del governo ungherese. La modifica delle regole procedurali è "un atto ostile" contro Fidesz e i suoi elettori che si qualifica come "antidemocratico, ingiusto e inaccettabile". La decisione arriva dopo che questa mattina gli europarlamentari del Ppe hanno approvato una modifica delle regole procedurali all'interno del gruppo. Il nuovo meccanismo prevede una maggioranza di due terzi per decidere di escludere o sospendere i membri della famiglia del Ppe. Per la prima volta si introduce inoltre la possibilità di sospendere o escludere un'intera delegazione (piuttosto che singoli deputati) dal gruppo. Su 180 voti espressi, 148 sono a favore della modifica, 28 contrari e 4 gli astenuti. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE