FRANCIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Francia: deputato Acquaviva, il "centralista" Macron ha raffreddato dialogo con autonomisti corsi (4)

Parigi, 22 gen 16:23 - (Agenzia Nova) - Acquaviva parla poi della situazione di Pierre Alessandri e Alain Ferrandi - i due membri del commando responsabile del Fronte di liberazione nazionale corso (Flnc) dell’assassinio ad Ajaccio del prefetto Claude Erignac il 6 febbraio 1998 - condannati all'ergastolo e in carcere da 22 anni. Il 22 dicembre scorso il primo ministro Jean Castex ha respinto la richiesta di revocare ai due lo status di detenuti sotto monitoraggio speciale, che impone una sorveglianza rafforzata e impedisce la liberazione condizionale. "La verità è molto semplice: tutta la Corsica e tutta Parigi sanno, e lo dico per averne discusso con un certo numero di consiglieri e persone di cui non farò il nome, che è una questione dettata dalla vendetta. Alcuni alti funzionari di Stato, soprattutto quelli vicini al presidente ma anche quelli in contatto con la famiglia Erignac, sono animati da una logica di vendetta", ha dichiarato Acquaviva, spiegando che al governo è stato chiesto di togliere lo status di sorvegliati speciali per permettere ai detenuti di rientrare in contatto con le loro famiglie e di essere trasferiti nella prigione di Borgo, in Corsica. Una richiesta "forte" che molto difficilmente potrà essere accolta. (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE