ALGERIA

 
 

Algeria: Tebboune, l’Esercito è estraneo alla politica

Algeri, 02 mar 10:53 - (Agenzia Nova) - L’Esercito nazionale popolare dell’Algeria “è completamente estraneo alla politica”, ha raggiunto un “alto grado di professionalità” e non dovrebbe essere oggetto di “slogan il cui scopo è minare la stabilità dello Stato”. Lo ha detto presidente algerino, Abdelmadjid Tebboune, in un'intervista trasmessa dalla televisione di Stato ieri sera. Il capo dello Stato ha fatto riferimento alla ricomparsa delle dimostrazioni del movimento popolare “Al Hirak” nelle strade e nelle piazze algerine, in coincidenza con il secondo anniversario delle proteste, spiegando che qualcuno "sta cercando di infilarsi nel movimento popolare" per "colpire le istituzioni della Repubblica". Tebboune ha detto che "lo slogan ‘Stato civile e non militare’ da tempo prende di mira l'esercito", precisando che “da 15 anni questi slogan hanno lo scopo di destabilizzare dello Stato”. Diversi esponenti dell’Hirak e dell'opposizione ritengono che "l'esercito algerino dovrebbe allontanarsi dal potere" e chiedono l'istituzione di una "Assemblea costituente dalla quale emerga una nuova autorità nel Paese", un passo precedentemente osteggiato dall'ex capo dell'esercito Ahmed Gaid Salah, morto nel dicembre 2019, pochi giorni dopo l'elezione di Tebboune. Durante l'intervista, Tebboune ha dichiarato: "Siamo pienamente consapevoli di queste voci e che la stragrande maggioranza di loro proviene dall'estero: il loro scopo è creare scompiglio e scuotere la fiducia dei cittadini". Per quanto riguarda l'ultimo rimpasto di governo, Tebboune ha dichiarato: "Non è stato molto ampio perché il Paese si sta dirigendo verso le elezioni legislative nei prossimi tre mesi, verrà eletto un nuovo parlamento e la presidenza del governo tornerà a maggioranza. Abbiamo evitato cambiamenti profondi, al fine di mantenere la stabilità”, ha concluso Tebboune. (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE