INDONESIA

 
 

Indonesia: la pandemia accelera l'ascesa dei nuovi super-ricchi

Giacarta, 25 feb 10:51 - (Agenzia Nova) - L'Indonesia supererà la Cina per tasso di crescita dei nuovi "super-ricchi", per effetto dei mutamenti economici innescati dalla pandemia di coronavirus e dei suoi effetti a lungo termine sulle dinamiche socioeconomiche globali. E' quanto prevede il rapporto Wealth Report 2021 della società di consulenza londinese Knight Frank, prossimo alla pubblicazione e già consultato dal quotidiano "Nikkei". Secondo il documento, la prima economia del Sud-est asiatico vedrà aumentare del 67 per cento annuo il numero degli individui di reddito ultra-elevato entro il 2025. Il rapporto fissa la soglia del reddito ultra-elevato a 30 milioni di dollari, comprensivi del valore della prima abitazione di residenza. Un tasso di crescita annuo del 67 per cento porrebbe l'Indonesia al primo posto non soltanto in Asia, ma a livello mondiale. Victoria Garrett, responsabile dell'Asia-Pacifico per Knight Frank, ha dichiarato a "Nikkei" che "l'Indonesia è sempre stata il gigante economico sopito dell'Asia, con la sua vasta popolazione giovane e una classe media in espansione. Questi fattori, combinati ai consumi domestici elevati e all'emersione di unicorni tecnologici come Gojek, offre ampie opportunità per la creazione di ricchezza nel Paese". Secondo il rapporto di Knight Frank, l'India sarà al secondo posto per tasso di crescita die super-ricchi, con un tasso annuo del 63 per cento; Polonia, Svezia, Francia e Nuova Zelanda occuperanno le successive posizioni della classifica, mentre la Cina dovrebbe collocarsi al settimo posto, con un tasso di crescita del 46 per cento. (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE