SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: Ue, Consiglio, 330 miliardi di euro per progetti regionali e locali in periodo 2021-2027

Bruxelles, 03 mar 14:15 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea rende disponibili oltre 330 miliardi di euro per progetti regionali e locali nel periodo 2021-2027 attraverso i fondi strutturali per contribuire a ridurre le disparità economiche e favorire la ripresa dalla pandemia. Lo si apprende dal Consiglio dell'Unione europea che ha spiegato che oggi gli ambasciatori degli Stati membri presso l'Ue hanno approvato i testi normativi che disciplinano i fondi, di importo pari a quasi un terzo del bilancio settennale dell'Ue, confermando l'accordo politico raggiunto con il Parlamento europeo. Il pacchetto coesione 2021-2027 prevede investimenti pluriennali, in cui la maggior parte delle risorse sarà destinata ai Paesi e alle regioni meno sviluppati per promuovere la coesione sociale, economica e territoriale in tutta l'Ue. I colegislatori si sono accordati su cinque nuovi obiettivi strategici, che riflettono le principali priorità dell'Ue. Un'Europa più competitiva e più intelligente; un'Europa resiliente più verde e a basse emissioni di carbonio, ma in transizione verso un'economia a zero emissioni nette di carbonio; un'Europa più connessa; un'Europa più sociale e inclusiva attraverso l'attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali; un'Europa più vicina ai cittadini. I progetti finanziati dai fondi vanno dalle infrastrutture di trasporto, gli ospedali e l'assistenza sanitaria, l'energia pulita, la gestione delle risorse idriche, lo sviluppo urbano sostenibile, la ricerca, l'innovazione e la digitalizzazione, ai programmi per l'occupazione, l'inclusione sociale, l'istruzione e la formazione. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE