SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Spagna, accordo tra Telefonica e Navantia per progetti di sicurezza cibernetica

Madrid, 03 mar 13:45 - (Agenzia Nova) - Le imprese spagnole di telecomunicazioni, Telefonica e dell'industria della Difesa, Navantia, hanno firmato un accordo di collaborazione per commercializzare e sviluppare progetti di sicurezza cibernetica per il settore della difesa e navale a livello nazionale e internazionale. Secondo quanto riferito in un comunicato, la collaborazione tra Telefonica Tech, dipartimento tecnologico di Telefonica e Navantia, si estenderà al campo delle piattaforme militari aeree, terrestri e marittime durante il loro ciclo di vita. Le due aziende hanno identificato diversi progetti strategici in cui questa collaborazione sarà messa in pratica, comprese le opportunità internazionali in paesi come Perù e Cile. A livello nazionale, Telefonica e Navantia lavoreranno sulla cybersecurity del sottomarino S80 e delle fregate F110, i due principali contratti della Marina spagnola attualmente in esecuzione da parte di Navantia. La F110, che ha un sistema di comunicazione integrale intelligente sarà la prima nave della Marina spagnola ad avere un sistema integrato di cybersecurity. Il presidente di Telefónica Spagna, Emilio Gayo, che ha firmato l'accordo commerciale insieme alla presidente di Navantia, Belen Gualda, ha sottolineato che si tratta di una "grande opportunità per sviluppare congiuntamente progetti strategici in cui la tecnologia e l'innovazione sono al servizio della sicurezza globale". (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE