USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: "delusione" per la decisione del Messico di non perseguire ex ministro Difesa (2)

Città del Messico, 16 gen 19:54 - (Agenzia Nova) - La Procura generale del Messico (Fgr) aveva deciso ieri di chiudere le indagini preliminari con il convincimento che Cienfuegos, arrestato lo scorso ottobre in California e rimpatriato a seguito di una protesta del governo messicano, non ha avuto incontri con nessuno dei componenti del cartello di narcotrafficanti Beltran Leyva, mai si è messo in comunicazione con loro o ha agito per proteggere o aiutare i loro esponenti. "Non si è neanche trovata nessuna prova che abbia utilizzato nessun apparecchio o strumento elettronico, o che abbia dato qualsiasi ordine per favorire il gruppo criminale segnalato nel caso", recita la nota della Fgr citata dal quotidiano "Milenio". "Dall'analisi della sua situazione patrimoniale e delle sue adempienze fiscali, non è apparso nessun dato o evidenza di aver ottenuto entrate illegali o accrescimenti del patrimonio oltre il normale, considerando la sua retribuzione nel servizio pubblico", prosegue la nota. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE