BREXIT

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brexit: Sefcovic, azione unilaterale Londra è violazione diritto internazionale

Bruxelles, 03 mar 19:41 - (Agenzia Nova) - L'azione del unilaterale del Regno Unit è fonte di preoccupazione per la Commissione Ue perché costituisce una violazione delle pertinenti disposizioni sostanziali del protocollo sull'Irlanda-Irlanda del Nord e l'obbligo di buona fede ai sensi dell'accordo di recesso. Lo ha detto il vicepresidente della Commissione europea, Maros Sefcovic, secondo cui questa è la seconda volta che il governo del Regno Unito è destinato a violare il diritto internazionale. Secondo il vicepresidente della Commissione, l'azione di Londra costituisce anche un chiaro allontanamento dall'approccio costruttivo che ha prevalso fino ad ora, minando così sia il lavoro della commissione mista che la fiducia reciproca necessaria per una cooperazione orientata alla soluzione. Per il vice presidente, è altrettanto deludente che il governo del Regno Unito abbia fatto ricorso a tale azione unilaterale senza informare il copresidente dell'Ue della commissione mista. Le questioni relative al protocollo dovrebbero essere trattate attraverso le strutture previste dall'accordo di recesso. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE