SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: senatori Fd'I presentano interrogazione su Iveco, intervenire per evitare cessione

Roma, 27 gen 13:45 - (Agenzia Nova) - Iveco "rappresenta un'importate realtà del sistema industriale italiano, in particolare la Iveco Defence per il settore strategico della difesa nazionale, e pertanto appare necessario un immediato intervento al fine di evitare la cessione di tali società a gruppi integralmente stranieri, anche in ragione dell'importanza strategica per il sistema della difesa nazionale". E' quanto si legge in un'interrogazione a firma dei senatori di Fratelli d'Italia Adolfo Urso, Isabella Rauti e Gianpietro Maffoni, diretta ai ministri dello Sviluppo economico e della Difesa. "Il 10 marzo 2020 è stata sottoscritta un'intesa tra Cnh industrial e le organizzazioni sindacali al fine di garantire la tenuta sociale, occupazionale e produttiva del ramo italiano, anche avuto riguardo alle società di Iveco e Fpt motori, mentre, recentissimamente, si è appreso dell'esistenza di una trattativa preliminare tra il citato gruppo industriale e il gruppo cinese Faw Jiefang, proprio con riferimento ad un'ipotetica cessione di Iveco che, ovviamente, preoccupa per la tenuta dei livelli occupazionali, con possibile conseguente impoverimento del sistema produttivo italiano", si legge nell'interrogazione. Nell'interrogazione, si ricorda tra l'altro che "Iveco Defence fornisce, da 80 anni, alle forze armate italiane protezione, sicurezza e mobilità per tutti gli operatori impegnati quotidianamente in contesti complicati, nelle zone più inospitali e pericolose della terra: collaborazione che interviene con grande passione, dedizione e, soprattutto, senso di responsabilità da parte della stessa società, la quale ha sempre cercato di venire incontro alle necessità ed esigenze della difesa". (segue) (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE