SPECIALE INFRASTRUTTURE

 
 

Speciale infrastrutture: Sardegna, fondi Recovery, Solinas, puntiamo su progetti condivisi

Cagliari, 03 mar 16:15 - (Agenzia Nova) - "Un lavoro - ha detto - che è frutto di un patrimonio stratificato nel tempo di interventi che le classi dirigenti hanno ritenuto importanti per l'Isola e che è aperto ai contributi di tutti e che abbiamo la possibilità di cambiare o rafforzare". Obiettivo della Regione è rimettere in moto l'economia della Sardegna ottimizzando le risorse europee per rendere il sistema competitivo, favorendo il completamento di opere infrastrutturali importanti e l'attivazione di processi virtuosi che spaziano dall'innovazione digitale anche nei comparti più tradizionali, all'economia circolare passando per difesa del suolo, la scuola, i trasporti sostenibili, in linea con le sei missioni individuate con il PNRR ovvero "Digitalizzazione, innovazione e competitività del sistema produttivo", "Rivoluzione verde e transizione ecologica", "Infrastrutture per la mobilità", "Istruzione, formazione, ricerca e cultura", "Equità sociale, di genere e territoriale", "Salute". "La capacità di ripresa del tessuto economico e sociale sardo - ha proseguito Christian Solinas - va sostenuta con adeguate misure e interventi che restringano la forbice delle diseguaglianze e allevino l'impatto della crisi, in particolare sull'occupazione". "Oggi possiamo dirci pronti a impiegare al meglio le risorse che arriveranno dall'Europa. Abbiamo lo spazio per agire e il dovere di farlo con unità d'intenti e spirito di collaborazione, per il bene della nostra Isola. Confermo la disponibilità a rimettere sul tavolo le progettualità e programmare un cronoprogramma serrato per rispettare i tempi che ci consentano di presentare un grande piano per la Sardegna", ha concluso il presidente nella sua replica al termine del dibattito in Aula, rinnovando l'invito alla partecipazione delle forze politiche, culturali, sociali, datoriali e sindacali della Sardegna. (Rsc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE