SERBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Serbia: epidemiologo Kon, pronto a chiedere la chiusura di bar e ristoranti contro Covid

Belgrado, 03 mar 10:25 - (Agenzia Nova) - L'epidemiologo dell'Unità di crisi della Serbia Predrag Kon si è detto "pronto a chiedere" la chiusura di bar e ristoranti contro la diffusione del Covid-19. Kon, ospite oggi dell'emittente "Tv Prva", ha affermato che la situazione epidemiologica a Belgrado è "catastrofica" e che la chiusura dei locali dovrebbe avvenire epr almeno una settimana. E' inaccettabile, ha aggiunto, che le misure restrittive "siano lievi" data la situazione epidemiologica. Kon ha così preannunciato la richiesta che la parte medica dell'Unità di crisi rivolgerà nel corso di una riunione prevista per domani o venerdì. "Sta arrivando una fase molto seria. Se non giamo con rigore avremo un aumento esponenziale ei contagi ", ha osservato Kon. A proposito della vaccinazione di massa in corso nel Paese, l'epidemiologo ha detto che sta andando avanti come programmato ma allo stesso tempo si sta riempiendo la capacità delle strutture ospedaliere, "e questo mette a rischio" la campagna di vaccinazione. Secondo Kon circa un milione di cittadini sono attualmente vaccinati con la prima dose in Serbia, mentre fra i 530 mila e i 550 mila sono stati vaccinati anche con la seconda dose. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE