GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: Tokyo limita le intercettazioni aeree dei velivoli cinesi

Tokyo, 03 mar 05:18 - (Agenzia Nova) - Il ministero della Difesa del Giappone ha limitato lo scrambling degli intercettori F-15 contro aerei militari cinesi ai soli velivoli che minaccino di violare lo spazio aereo nazionale. Lo hanno annunciato fonti del governo giapponese ieri, 2 marzo, precisando che il cambio di politica, adottato già lo scorso anno, è parte di una transizione dalla mobilitazione reattiva alla sorveglianza aerea proattiva, e risponde all'esigenza di liberare risorse da destinare all'addestramento al volo del nuovo cacciabombardiere di quinta generazione F-35. Nel 2020 le operazioni di scrambling (decollo rapido di velivoli intercettori per identificare aerei sconosciuti, o in funzione di deterrenza) condotte dalle Forze aeree di autodifesa del Giappone sono calate drasticamente per effetto della nuova politica, nonostante le continue intrusioni aeree e navali della Cina attorno all'atollo conteso delle Senkaku, nel Mar Cinese Orientale. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE