USA-RUSSIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa-Russia: Blinken, sanzioni per avvelenamento Navalnyj “segnale chiaro per Mosca”

New York, 02 mar 21:01 - (Agenzia Nova) - Le sanzioni imposte da Stati Uniti e Unione europea nei confronti della Federazione russa per il caso dell’oppositore Aleksej Navalnyj rappresentano un ''segnale chiaro'' verso il governo di Mosca. Lo ha detto il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, sottolineando che “gli Usa si uniscono all'Unione europea nel condannare l'uso delle armi chimiche da parte della Russia nel tentativo di assassinare l'esponente dell'opposizione russa Aleksej Navalnyj nell'agosto del 2020 e poi arrestandolo a gennaio 2021''. In una dichiarazione ufficiale, Blinken ha aggiunto: “Gli Stati Uniti hanno definito l'offensiva legale contro Navalnyj come politicamente motivata, una valutazione condivisa dai nostri partner del G7 e dalla Corte europea dei diritti dell'uomo. Ribadiamo la nostra richiesta al governo russo di rilasciare immediatamente e incondizionatamente Navalnyj". (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE