ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: premier croato Oreskovic, serve discussione pubblica su trivellazioni nell'Adriatico

Zagabria, 03 mag 2016 10:00 - (Agenzia Nova) - Il governo croato "non è in questo momento pronto ad avviare il progetto dell'esplorazione di idrocarburi sui fondali dell'Adriatico". Lo ha dichiarato il premier di Zagabria Tihomir Oreskovic durante un'intervista all'emittente televisiva croata "Nova tv". Oreskovic ha affermato che in questo momento ci sono tre possibili settori sulla costa adriatica ma "è necessaria una larga discussione pubblica per capire in quale direzione ci muoveremo". Oreskovic si è dichiarato invece a favore della costruzione del rigassificatore sull'isola di Veglia (Krk) affermando che si tratta di "una delle principali priorità di questo governo". I progetti energetici per lo sfruttamento delle riserve di gas e petrolio nelle acque territoriali della Croazia nel Mar Adriatico "sono stati rimandati in modo da consentire al governo di portare a termine una serie di procedure" che precedono la firma degli accordi con le società coinvolte. Questa la spiegazione per la moratoria temporanea sui progetti di trivellazione nell’Adriatico, annunciata a gennaio dall'esecutivo di Zagabria, secondo quanto reso noto nei giorni scorsi dall’Agenzia croata degli idrocarburi. (segue) (Zac)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE