USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: rappresentante Commercio esprime preoccupazione per le politiche agricole di Taiwan (2)

New York, 02 mar 13:24 - (Agenzia Nova) - Il governo taiwanese ha motivato l'allentamento delle regole sulle importazioni di carne di maiale, dicendo che si tratta di un allineamento alle norme internazionali e che la decisione avrebbe rafforzato i legami con gli Usa. Il principale partito di opposizione a Taiwan, il Kuomitang (Kmt) ha sempre sottolineato che la ractopamina è vietata nei principali mercati come l'Unione europea. Un sondaggio condotto dalla Taiwan Public Opinion Foundation alla fine di gennaio ha rilevato che il 66,3 per cento degli intervistati non era soddisfatto o era molto insoddisfatto della decisione di aprire Taiwan alla carne di maiale contenente ractopamina, rispetto al 28,2 per cento che lo sosteneva. Sebbene la decisione di rimuovere le restrizioni sia stata accolta con favore da entrambi i partiti, repubblicano e democratico, nel Congresso degli Stati Uniti, il principale negoziatore commerciale dell'allora presidente Donald Trump, Robert Lighthizer, non ha mai riconosciuto pubblicamente l'iniziativa. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE